Artrosi al ginocchio? No al sovrappeso, Sì al rinforzo muscolare

Artrosi al ginocchio? No al sovrappeso, Sì al rinforzo muscolare

Il rischio di artrosi al ginocchio potrebbe essere ridotto rafforzando i muscoli delle gambe. “È risaputo che il peso è uno dei principali fattori di rischio dell’artrosi  – spiega il dottor Augusto Palermo. – Oltre al controllo del peso corporeo, per prevenire il rischio di artrosi al ginocchio è importante rinforzare la muscolatura degli arti inferiori.” Secondo una ricerca pubblicata su Arthritis Care & Research, infatti avere i muscoli delle gambe forti aiuterebbe a ridurre il rischio di artrosi al ginocchio. Durante lo studio sono stati messi a confronto 161 pazienti affetti da artrosi al ginocchio con 186 individui sani. È emerso che la forza dei muscoli estensori e flessori delle cosce era associata al rischio di sviluppare artrosi in chi non ne era affetto. Tuttavia tale relazione era dipendente dal sovrappeso, ovvero dall’Indice di massa corporea (IMC), noto fattore di rischio di questa malattia articolare se in eccesso. Negli uomini, nonostante un IMC più alto, ci potrebbe essere comunque più tessuto contrattile muscolare e quindi maggiore forza muscolare, mentre nelle donne con elevato IMC c’è più tessuto non contrattile, quindi massa grassa. La relazione tra forza muscolare e peso varierebbe dunque a seconda del sesso: a fronte di una forza muscolare ridotta, nelle donne la prognosi di artrosi sarebbe verosimilmente peggiore che negli uomini. “Per proteggere il ginocchio in chi è già affetto da artrosi gli sport più indicati sono nuoto e bicicletta, mentre vanno evitati sport a maggior impatto come la corsa – conclude l’esperto. – L’artrosi del ginocchio è una malattia articolare che predilige il sesso femminile, pertanto rivolgo a tutti e in particolare alle donne il consiglio di non trascurare l’attività fisica ma, soprattutto, di evitare sovrappeso e obesità essendo il peso un fattore di rischio determinante.

Potrebbe interessarti

News